martedì 9 ottobre 2007

Chiarimenti sul V-DAY


E' passato ormai più di un mese dal giorno della "disfatta" politica, grandi emozioni sono ancora vive dal quel giorno e fortunatamente l'entusiasmo non si è spento tra i sostenitori, eppure c'è ancora una questione da risolvere. Nel post "Il Parlamento risponde al blog" del 26 Luglio 2007, Beppe Grillo trascrive nel post scriptum tale esortazione:
"la mia partecipazione allo spettacolo di Bologna e degli altri artisti sarà gratuita. Per l'allestimento e la gestione sono previsti circa 40.000 euro. Io inizio con 5.000 euro. Chi volesse partecipare può farlo alle coordinate bancarie riportate.
Conto bancario intestato a Beppe Grillo
ABI 05018
CAB 12100
c/c 116276
Swift: CCRTIT2T84A
Iban: IT35B0501812100000000116276
CIN B
BANCA POPOLARE ETICA
Causale: V-day
"

Nei giorni seguenti Beppe inserirà nella pagina della manifestazione, anche una sezione dedicata alla donazione, con le coordinate bancarie sopra riportate. Stando all'intervento di Grillo del 13 settembre, le persone che hanno sostenuto il V-DAY con la loro firma ammontano a 332.225. Se ogni persona che ha firmato avesse anche voluto dare un contributo in denaro, sarebbero bastati € 0,12 a testa per coprire la spesa dei 40.000 euro necessari. Io ho partecipato alla donazione mettendoci 15 euro. Nei giorni successivi al V-DAY, a partire dal 13 settembre circa, non sapendo se era stato possibile rientrare nella spesa preventivata ho cominciato a chiedere sul blog, informazioni riguardo la situazione della colletta. Ho anche usufruito della casella di posta messa a disposizione sul blog, per inviare lo stesso messaggio direttamente a Beppe. Inviavo la stessa email per ogni nuovo post pubblicato sul blog(perciò una email al giorno circa). Non ho ricevuto alcuna risposta, per lo più ho subito diverse critiche di cui alcune prive di logica ed altre contenstabili in base alle richieste che ponevo. Ho voluto battezzare questo gruppo di persone gli "spazzini del blog", per evidenziare il caratteristico conciliarsi tra loro al fine di cestinare i commenti meno "elogiativi" e discriminare le idee degli autori. Il messaggio che ho inviato con spudorata costanza è il seguente:
"Ciao Beppe,
inizio con i complimenti perché te li meriti, dopo anni e anni di battaglie è fin troppo misero comparire sui giornali solo dopo il V-DAY. Ma sono sicuro che è molto più soddisfacente il bagno di folla che da tempo ti accompagna ad ogni esibizione, piuttosto che il trafiletto giornalistico impregnato di retorica e d'interessi nascosti.
Volevo fare una domanda molto semplice a cui non ho trovato riscontro sino ad ora. Quanti soldi sono stati raccolti attraverso il conto corrente della Banca Etica prima dell'8 settembre?
Pur non essendo di Genova, sarei felice di sapere dove sono andati a finire i soldi che ho versato. Siamo arrivati ai 40.000 euro necessari a pagare le strutture nella piazza bolognese? Ne sono forse avanzati? Quanti? Credo che sarebbe accolto con molto consenso un angolino nel blog dove sono registrati i conti della colletta pubblica.
Ti ringrazio per tutto quello che hai fatto fino ad oggi.

In attesa di un tuo gentile riscontro
con affetto ti saluto

Ciao!!!!"

Il 3 settembre dopo un chilometrico intervento sul blog, al terzo post scriptum Beppe scrive:
"Sto ultimando i conti delle spese vive sostenute per il V-day. Li pubblicherò a breve con il risultato della sottoscrizione. Un grazie di cuore a chi ha sostenuto il V-day".
Dopo un mese dal V-DAY ancora non si conosce alcun dato sull'entità del denaro raccolto con la causale "V-day". Beppe grillo è maestro nell'insegnare che quando ci sono di mezzo i soldi si deve esigere la massima trasparenza. E io a questo suo insegnamento sacrosanto cerco di appellarmi. Ci sono altre persone nel web che la pensano come me, e non escluderei una sorta di collaborazione, nel caso in cui la situazione dovesse rovinare. Da oggi ricomincio a "rompere le scatole" sul blog, spero di non imbattermi in qualche altro spazzino maleducato.

p.s.
Ringrazio ALDO
per aver messo a disposizione il video d'introduzione, di cui condivido pienamente il contenuto.

1 commento:

Jessica Moh ha detto...

Condivido .....
Sono convinta che si tratta di avere pazienza....
ciao Jessica